Italia:

Corso Imperatrice, 8 - 18038 Sanremo (IM)
Phone: +390184639032 - +393884227146
E-mail: info@azarovs.ru

Non tutte le proprietà confiscate in Italia vengono messe all'asta

Comprare un immobile all'asta in Italia è una grande opportunità per comprare case in vendita a buon mercato, ma non tutte le case arrivano all'asta.

Si dice che in Italia sia diminuito il tempo durante il quale gli ufficiali giudiziari decidono sul recupero dei beni nei tribunali italiani. Non vi annoierò con i numeri, non è così interessante, ma ciò che è interessante è che molti casi rimangono incompiuti, inoltre centinaia di migliaia sono pendenti da più di 10 anni.

Il processo di avvio di una procedura di confisca in Italia è complesso.

Che tipo di proprietà viene messa all'asta. Si tratta innanzitutto di case e locali di chi è indebitato per mutui lasciati a seguito di procedure concorsuali o immobili di proprietà di strutture statali

La procedura per mettere all'asta gli immobili in Italia ha molte sfumature, e ti consiglio di chiedere l'aiuto di professionisti: avvocati, agenzie immobiliari, per essere sicuro della correttezza delle tue azioni. Ogni Tribunale ha la propria procedura per la partecipazione all'asta.

Non tutti gli immobili confiscati in Italia vengono venduti all'asta. Ma se parliamo specificamente di aste, ne esistono di diversi tipi:

senza scambi aperti SENZA INCANTO. In questo caso i partecipanti all'asta lasciano le offerte di acquisto in busta chiusa presso la Cancelleria del Tribunale.

E l'asta aperta CON INCANTO. In tal caso, le proposte vengono presentate direttamente all'udienza dinanzi al Tribunale, ovvero nel luogo in cui si svolge l'asta.

Questo è il quadro generale. E per finire, qualche consiglio per partecipare alle aste.

È necessario rivolgersi al Tribunale, al dipartimento di "confisca e vendita di beni immobili" o al dipartimento di "fallimento" per ottenere quante più informazioni possibili sulla vendita a cui si intende partecipare.

Perché l'immobile viene messo in vendita, non sarebbe male conoscere le ragioni e la storia dei locali. Uno dei motivi può essere, ad esempio, la presenza di inquilini che abitano nell'appartamento senza alcuna base giuridica e che non vogliono lasciarlo, oppure la presenza di inquilini con contratto di locazione firmato: in assenza di violazioni del contratto da parte dell'inquilino, è possibile trasferirsi nell'appartamento solo dopo la scadenza naturale del contratto di locazione.

Ci sono molte ragioni. Pertanto, non agire mai avventatamente. Prima controlla tutto!

 

Яндекс.Метрика