L'acquirente di un immobile in Italia e in Francia deve pagare le spese relative all'acquisto di un appartamento, appartamento, casa, villa. Qual è questo importo?

Italia +393279165079, Russia +7 9105260101, Francia +33 620 331 281

Il pagamento delle spese connesse alla conclusione del contratto per l'acquisto di un appartamento, appartamenti, ville, case, che di solito vengono chiamate "spese notarili", è a carico del notaio. Queste spese includono:

  • Tasse statali per la registrazione dell'accordo e la pubblicazione dell'operazione nell'ufficio dei mutui (5,05%)
  • Stipendio del custode ipotecario (0,10%)
  • le spese notarili, le stesse in tutta la Francia, sono determinate con decreto ministeriale
  • costi: il costo per l'ottenimento dei vari documenti necessari alla stipula del contratto.

Ad esempio: Se l'immobile viene acquistato in un nuovo edificio, i costi legati alla conclusione del contratto vanno dal 2,5 al 3% del prezzo di vendita IVA inclusa (senza spese di registrazione) Se l'immobile appartiene al mercato secondario, i costi sarà del 7%. Tali importi non comprendono il costo della traduzione (obbligatoria per gli acquirenti esteri) e il costo per l'ottenimento del prestito.

Яндекс.Метрика